Trenincorsa

Ven, 26/03/2021 - 20:45

con
Matteo Carassini voce, chitarra acustica
Claudio Noseda chitarra acustica
Fabio Ferrari percussioni
Giovanni Bruno fisarmonica
Giuseppe Gigliola batteria
Ilario Longhi basso
Simone Iovenitti tastiera

Prezzi: tariffa F

I Trenincorsa nascono nel 2001 da un’idea di Matteo Carassini, con Giovanni Bruno e Fabio Ferrari. Il gruppo affronta la prima esperienza discografica nel 2004. L’anno seguente replica in studio con un album tributo al 60esimo anniversario della Resistenza. Nel 2006 la band prende la forma quasi definitiva con l’ingresso di Ilario Longhi, Claudio Noseda e di un batterista, che cambierà negli anni fino all’arrivo definitivo di Giuseppe Gigliola. Escono quindi altri due album, mentre ad Area Sanremo i Trenincorsa vincono la sezione SanremoDoc (dedicata alle canzoni in dialetto) con il brano “Primavera”. Nel 2012 esce l’album “Abracadabra” e nel dicembre 2013 il mini-cd “Un alter natal”. Con l’entrata nella band di Simone Iovenitti il gruppo assume il suo assetto definitivo. Nuovo album nel 2015, prodotto da Davide Civaschi, chitarrista di Elio e le Storie Tese. Il lavoro è caratterizzato da nuove sonorità e arrangiamenti, ma mantiene l’anima e gli ideali ai quali i Trenincorsa hanno abituato il pubblico. Innumerevoli i concerti che i Trenincorsa hanno tenuto in tutta Italia, in Svizzera, in Slovenia e in Francia. La band si è proposta anche in teatro con lo spettacolo “Luoghi dentro”, nato dall’incontro delle proprie canzoni con il libro “Petali nel vento” di Nadir Fieni. Significative le collaborazioni nel corso degli anni con Davide Van de Sfroos, Nanni Svampa, Enrico “Erriquez” Greppi (Bandabardò), Tonino Carotone, Cesareo (Elio e le Storie tese), Roberto Gualdi, Paola Folli… E la corsa continua...