Toi partout

Copyright: Mario Del Curto - Toi partout
Mar, 15/02/2011 - 20:45
Con il sostegno di: 

amici del teatro sociale di bellinzona

logo ProHelvetia

dalle novelle di Charles Ferdinand Ramuz
con la Compagnia del THÉÂTRE VIDY–LAUSANNE
BAPTISTE GILLIÈRON, SIMON GUÉLAT, NATHALIE KUTTEL, ALINE PAPIN, VIVIANE PAVILLON

Regia: Denis Maillefer
Luci e scenografia: Laurent Junod
Suono: Ludovic Guglielmazzi
Costumi: Karine Dubois
Coreografia: Cindy van Acker

Produzione Théâtre Vidy-Lausanne in collaborazione con Theater Neumarkt Zürich

Spettacolo in lingua francese

Iprimi istanti, quelli in cui si sente che l’amore, incerto ma impetuoso, sta per sbocciare. Pochi li hanno saputi raccontare con parole liriche e carnali come ha fatto l’autore vodese Charles Ferdinand Ramuz (1878–1947) nelle sue due novelle “L’amour de la fille et du garçon” e “Salutation paysanne”. Ed è proprio alla forza primitiva delle parole di Ramuz che ha voluto ritornare il regista Denis Maillefer nel proporre una sua personalissima rilettura di queste due novelle. In scena cinque giovani attori formano una sorta di moderno coro che porge al pubblico i testi di Ramuz. La loro recitazione è a tratti delicata, a tratti molto fisica. “Toi partout” è teatro epico allo stato puro, ma molto contemporaneo, carico di passione e di sensualità e con un pizzico di ironia. Proprio come i teneri amori contadini narrati da Ramuz, che Maillefer ha messo in scena “raccontando, ascoltando le musiche dei nostri inizi, inventando la colonna sonora di quei momenti, cercando di mostrare l’indicibile fracasso dei primi istanti”.

Lo spettacolo “Toi partout” è stato prodotto nell’ambito del progetto Transhelvetia, sostenuto dalle fondazioni Sophie e Karl Binding, Ernst Göhner e Sandoz. Esso vuole promuovere uno scambio linguistico e culturale fra le diverse regioni della Svizzera sensibilizzando un pubblico di adolescenti e giovani al teatro.

“Toi partout” giunge a Bellinzona su iniziativa dell’Associazione Amici del Teatro Sociale.

Aquista i biglietti online:

Ticket Corner