TARTUFO

immagine dello spettacolo
Giov, 14/03/2019 - 20:45
Ven, 15/03/2019 - 20:45
Con il sostegno di: 

Raiffeisen

di Molière
con Giuseppe Cederna, Valentina Sperlì, Roberto Valerio, Massimo Grigò, Roberta Rosignoli e altri interpreti in via di definizione
regia Roberto Valerio
scene Giorgio Gori
costumi Lucia Mariani
luci Emiliano Pona
produzione Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale, 2019

Acquista i biglietti per il 14 marzo
Acquista i biglietti per il 15 marzo

Tartufo emblema dell'ipocrisia, indossa la maschera della devozione religiosa e della benevolenza per raggirare e tradire il suo sprovveduto e ingenuo benefattore Orgone. Tartufo è dunque un arrivista che veste i panni del virtuoso in odore di santità e Orgone è colui che gli regge lo specchio in un gioco di oscura manipolazione e dipendenza affettiva. Tartufo è scaltro, affascinante, pericoloso; i suoi gesti e le sue espressioni tradiscono una natura sanguigna, depravata, oscena, naviga nelle acque irrequiete della dissimulazione oscillando tra un’affettata eleganza e una grezza materialità. Lo spettacolo sarà una commedia molto divertente, che saprà unire la satira corrosiva alla profonda riflessione sull'animo umano e sui valori sociali; con una visione audace e contemporanea che sottolinea la crisi della nostra società moderna dilaniata tra materialismo senza senso e spiritualità fanatica. Esplorare la modernità di questo classico intramontabile, per farne uno spettacolo popolare.
www.teatridipistoia.it