Steps: Simply the Best West Africa

Steps: Simply the Best West Africa
Mer, 25/04/2018 - 20:45

un progetto di Serge Aimé Coulibaly

“Fatou t’as tout fait” (2015)
di e con: Fatoumata Bagayoko
musiche: Strange Way (Emmanuel Wandji)
luci: Yacouba Magassouba e Hermann Coulibaly

“Siiry” (“Il sospiro”, 2012)
di e con: Florent Nikiema
luci: Bernard Ouedraogo
colonna sonora: Florent Nikiema, Aphex Twin e Enya Oíche Chiúin

“Spirit”
di e con: Adonis Nebie
luci: Alice Dussart

coordinamento e accompagnamento artistico: Serge Aimé Coulibaly
produzione: Ankata / Faso Danse Théâtre in coproduzione con Steps, Festival di danza del Percento culturale Migros, 2017

Nell’ambito di Steps, Festival di danza del Percento culturale Migros

Nel 2016 il celebre coreografo e danzatore del Burkina Faso Serge Aimé Coulibaly ha organizzato un concorso per trovare il miglior solo di danza dell’Africa occidentale. 18 candidati sono stati esaminati. Alla fine Fatoumata Bagayogo, Florent Nikiema e Adonis Nebie sono stati proclamati vincitori: sono Simply the Best West Africa!
Nell’impressionante solo “Fatou d’as tout fait” la danzatrice malese Fatoumata Bagayogo tematizza la mutilazione genitale femminile, pratica di cui è stata lei stessa vittima. Nata a Bamako, dove si è diplomata, oltre al mestiere di danzatrice insegna danza a giovani in difficoltà della sua città.
“Siiry” è un grido sordo di fronte alla violenza della vita quotidiana ed esprime la speranza di un mondo migliore. Florent Nikiema vive a Ouagadougou (Burkina Faso), ed è cresciuto nell’universo delle arti urbane che integra con il repertorio di danze tradizionali di cui è un eccellente interprete.
In “Spirit” Adonis Nebie s’interroga sul rapporto fra corpo e spirito, partendo dalla malattia per arrivare a indagare la qualità del gesto, che sia cosciente oppure no. Il corpo nudo ne esprime tutta la fragilità. Originario del Burkina Faso, Nebie è celebre per la rapidità e l’energia dei suoi movimenti.
www.steps.ch