Princesses karaoke or something like that...

Princesses karaoke or something like that... - Foto Roberto Mucchiut
Ven, 18/01/2019 - 20:45

di Camilla Parini e Anahì Traversi
con Camilla Parini e Anahì Traversi
dramaturg Cristina Galbiati
visuals Roberto Mucchiut
light design Matteo Ricetti
produzione Azimut e Collettivo Ingwer in coproduzione con Teatro Sociale Bellinzona, FIT Festival Internazionale del Teatro e Tojo Theater Bern, 2016

Spettacolo semifinalista al concorso Premio Schweiz 2015
Con il sostegno della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia, della Fondazione Ernst Göhner e del Percento culturale Migros

Prezzi: tariffa C
Acquista i biglietti

Una sorta di zapping teatrale che si affaccia su una società contemporanea, la società karaoke, attraversata da un agire culturale fatto di narcisismo ed esibizione che consente a tutti di diventare al contempo star e fan, fruitori e creatori. In questa società autoreferenziale, dove l’emulazione diventa la più desiderabile possibilità di esistere, ci chiediamo: quali sono i nostri attuali modelli? Quali sono le favole di oggi e chi sono principi e principesse del giorno d’oggi? Lo spettacolo porta in scena l’identità immaginata e il desiderio d’essere, la vulnerabilità e l’insicurezza che ci portano a sentire il bisogno di ostruire un’immagine altra dalla nostra, un’immagine “perfetta” e condivisibile sui social network.