On ne badine pas avec l’amour

On ne badine pas avec l’amour
Ven, 17/03/2017 - 20:45

di Alfred de Musset
con: Frank Arnaudon, Jean-Luc Borgeat, Charlotte Dumartheray, Yves Jenny, Frank Michaux, Emmanuelle Ricci e Marie Ruchat
regia: Anne Schwaller
assistente alla regia: Julien Chavaz
scene: Valère Girardin
design luci: Eloi Gianini
design suono: Patricia Bosshard e Jean-Baptiste Bosshard
costumi: Irene Schlatter
trucco e parrucche: Katrine Zingg
produzione: TKM - Théâtre Kléber-Méleau Renens, 2015
coproduzione: Compagnie Pièces Jointes e Théâtre Equilibre-Nuithonie Fribourg
spettacolo in lingua francese

Prezzi: tariffa A
Acquista i biglietti

Al castello del Barone è giorno di festa: suo figlio Perdican e la nipote Camille sono di ritorno dopo anni di assenza. Perdican è ormai medico mentre Camille, educata in convento, è profondamente timorata di Dio. Da bambini si volevano bene, e il Barone vorrebbe che si sposassero. Ma mentre Perdican dichiara il suo amore a Camille, lei pensa solo a tornare in convento. Offeso, Perdican seduce allora la dolce condatina Rosette. Dopo mille peripezie Camille e Perdican finalmente si dichiarano i loro sentimenti, ma Rosette li coglie sul fatto... Abbandonato e col cuore infranto, Alfred de Musset scrisse “On ne badine pas avec l’amou” nel 1834 come reazione alla più cocente delusione della sua vita: George Sand, il suo grande amore, lo aveva appena lasciato per un medico. Il ventiquattrenne de Musset diede così sfogo al dolore e alla frustrazione attraverso questa celebre tragicommedia che ne rivela tutta la finezza psicologica: un’opera che seduce con una serie di personaggi truculenti e fantasiosi per portarci negli abissi del sentimento amoroso.
www.t-km.ch