Martina Hug & Ranas

Martina Hug & Ranas - Foto Walter Schmid
Mer, 24/10/2018 - 20:45
Con il sostegno di: 

AMB

“Ich hab’ kein Heimatland” (“Senza patria”)
con Martina Hug voce
con il Dúo Ranas
Leandro Schnaider bandoneon
Pablo Schiaffino pianoforte
e con Piotr Plawner violino
Franco Mettler clarinetto
internet www.martinahug.com

Prezzi: tariffa F
Acquista i biglietti

Nel XIX e nel XX secolo milioni di europei emigrarono verso l’Argentina. Con sé portavano canche i loro canti popolari. Più tardi a Buenos Aires si sviluppò il tango che a sua volta viaggiò poi verso l’Europa. Il progetto musicale “Ich hab’ kein Heimatland” di Martina Hug è nato nel quartiere di La Boca a Buenos Aires. In Argentina la cantante di Coira è andata alla ricerca delle canzoni popolari portate dagli immigrati. Queste melodie sono state riarrangiate dal Dúo Ranas, un duo di tango di Buenos Aires che già due volte è stato ospite del Sociale. Ora queste canzoni fanno parte di un repertorio pubblicato quest’anno in un album e che ora va in tournée in tutta la Svizzera. L’ensemble elvetico-porteño fa rivivere vecchi canti popolari e tanghi, attraverso nuovi arrangiamenti e in una commistione di tonalità in bilico tra Argentina e Europa. Grande rilevanza nel concerto è data al bandoneon.