La moglie

immagine dello spettacolo
Ven, 26/01/2018 - 20:45

Viaggio alla scoperta di un segreto

di e con: Cinzia Spanò
regia: Rosario Tedesco
luci: Giuliano Almerighi
produzione: Teatro dell’Elfo, 2017

Spettacolo proposto in occasione della Giornata della Memoria

Un soffio di vento rapisce Psiche, la bella figlia del re, per portarla in un luogo lontano e solitario. In questa dimora le fa visita al calar delle tenebre il suo sposo e con lui trascorre nel piacere le ore fino all’alba. Psiche non deve vedere il volto del suo amante: è l’unica condizione che le viene imposta… 1942, Stati Uniti: in pochi mesi viene costruito in mezzo al deserto del New Mexico un laboratorio e un villaggio per le famiglie degli scienziati che vi lavorano, una cittadina non segnata sulle mappe. Vi si accede con permessi speciali e non è possibile uscirne. Oggetto di tanta segretezza è il misterioso “Progetto Manhattan”. Il mondo è in guerra e il livello di massima segretezza prevede il divieto di parlare del lavoro persino alle proprie mogli. Esse, come Psiche, attendono la sera per incontrare i loro mariti di ritorno dal laboratorio. Anche a loro è chiesto di non conoscere fino in fondo il vero volto dell’uomo che hanno sposato. Tra loro c'è Laura, moglie del fisico Enrico Fermi. Lo spettacolo di Cinzia Spanò è ispirato alla sua vita, al periodo passato a Los Alamos.
www.cinziaspano.com