La Bellinzona di Luigi Tosi

La Bellinzona di Luigi Tosi
Ven, 10/11/2017 - 20:45
Con il sostegno di: 

AMB
Amici del Teatro Sociale

Ricordi e scoperte

con:
Alice Rossi soprano
Valentina Londino mezzosoprano
Luca De Grazia pianoforte

e con la Civica Filarmonica di Bellinzona
Franco Arrigoni direttore di banda

ospite: Felicity Brunner studiosa dell’opera di Luigi Tosi

In programma musiche di Tosi, Mascagni, Massenet, Offenbach e Puccini

Giovedì 9 novembre, ore 20.45: “Dania, un’opera per il Sociale”, serata introduttiva dedicata a Luigi Tosi (ingresso libero)

Il maestro Luigi Tosi, compositore e direttore d’orchestra nato a Massa Marittima nel 1881, fu una figura centrale della vita culturale e sociale di Bellinzona fra le due guerre. Assunse la direzione della Civica Filarmonica di Bellinzona nel 1919 e la mantenne per 37 anni, portandola a vette qualitative altissime. Tosi fu instancabile animatore della vita musicale bellinzonese e ticinese (fondò la corale femminile “Santa Cecilia” e altri gruppi corali/strumentali), mentre proseguiva l’attività di compositore, riconosciuta internazionalmente. E non perdeva occasione per allestire arditi spettacoli operistici al Sociale. Il concerto che gli viene dedicato a 60 anni dalla scomparsa, oltre a ripercorrere un pezzo di storia culturale di Bellinzona, è l’occasione per riportare alla luce la sua attività che fu di notevole livello, scoprendo un’importante quantità di brani inediti. Accompagnati da liriche di Mascagni, Puccini, Massenet (maestri, amici e coetanei di Tosi), si ascolteranno romanze da camera, arie d’opera, brani pianistici e adattamenti per banda orchestrale proprio di Luigi Tosi. Sul palco la soprano Alice Rossi, la mezzosoprano Valentina Londino, il pianista Luca De Grazia (bisnipote di Tosi) e la Civica Filarmonica di Bellinzona in formazione cameristica diretta da Franco Arrigoni.
www.civicabellinzona.ch