L’amore ist nicht une chose for everybody (Loving kills)

L’amore ist nicht une chose for everybody (Loving kills)
Sab, 19/01/2019 - 20:45

di Simon Waldvogel
con Federica Carra, Camilla Parini, Anahì Traversi, Carla Valente, Simon Waldvogel (cast in via di definizione)
regia Simon Waldvogel
light design Matteo Crespi
produzione Collettivo Treppenwitz, 2019
internet www.collettivotreppenwitz.com

Spettacolo semifinalista al concorso Premio Schweiz 2018
Con il sostegno della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia, della Fondazione Ernst Göhner e del Percento culturale Migros

Prezzi: tariffa C
Acquista i biglietti

Cosa vuol dire oggi avere trent’anni, vivere in una società occidentale e confrontarsi con l’amore? L’amore è una priorità nella nostra vita? In questa fase intermedia tra la giovinezza e l’età adulta le domande sono inevitabili: a trent’anni ci si deve organizzare, si devono fare dei piani per evitare di rimanere da soli; il tempo comincia a fare pressione, a ricordare che è il momento delle scelte importanti e forse anche definitive; sposarsi e fare figli o continuare a sognare la relazione ideale; definire i rapporti, analizzarsi, scappare, tornare. Uno spettacolo che sta tra la performance, la danza, il teatro e la video art. La drammaturgia è stata costruita a partire da una serie di video-interviste a donne e uomini trentenni di diverse nazionalità a cui è stato chiesto di rispondere con sincerità a delle domande sull'amore.