Dopo la fine

Dopo la fine
Sab, 10/03/2018 - 20:45

con: Elisabetta di Terlizzi, Piera Gianotti, Paola Lattanzi e Emanuel Rosenberg
movimenti di massa: studenti del 4º anno 2017/18 del CSIA / opzione teatro
ideazione e direzione: Paola Lattanzi
disegno luci: Gianni Staropoli
costumi: Laura Pennisi
video: Andrea Linke
organizzazione: Camilla Papiri
produzione: Progetto Brockenhaus in coproduzione con LuganoInScena e Divisione Eventi e Congressi - Lugano, 2018

Prezzi: tariffa C
Acquista i biglietti

“Dopo la fine” è un avvicinamento attraverso il linguaggio coreografico a uno dei più complessi e affascinanti esempi della letteratura mondiale: l’“Inferno” di Dante Alighieri. Il nostro debito nei confronti di Dante è immenso quanto inconsapevole. Dante è un’icona pop mondiale, ma chi è Dante per noi? Il lavoro rappresenta la proposta di rileggere l’“Inferno” in una dimensione fisica: Dante sposta le anime, le installa in uno spazio sempre preciso, attribuisce loro specifiche qualità fisiche e cinetiche, le fa sospingere dalla bufera incessante, le trasforma in alberi, le fa muovere con ossa/rami spezzati. Tali visioni riemergono nella contemporaneità, come specchi atemporali, sono visualizzazione dell’abisso del tempo presente. La danza prende forma nelle idee come nel corpo, in un corpo consapevole della valenza espressiva di ogni gesto e in un immaginario capace di allegoria. “Dopo la fine” rappresenta la proposta di leggere Dante in modo attuale: un approccio visivo al testo, che registra posture e movimenti e li reinstalla nello spazio di volta in volta come tableaux vivants.
www.progettobrockenhaus.com