Canto la storia dell’astuto Ulisse

Canto la storia dell’astuto Ulisse (foto Masiar Pasquali)
Dom, 04/03/2018 - 16:00

di: Flavio Albanese e Giuseppina Carutti (collaboraz. drammaturgica)
con: Flavio Albanese, Federica Armillis e Katia Mirabella
regia: Flavio Albanese
movimenti ombre: Federica Ferrari
produzione: Piccolo Teatro di Milano - Teatro d’Europa in collaborazione con Teatro Gioco Vita
Età consigliata: dagli 8 anni

Flavio Albanese veste i panni dell’eroe dell’Odissea, accompagnato dalle creature mostruose e potenti rievocate dalla magia delle ombre di Emanuele Luzzati. Lo spettacolo presenta con leggerezza e ironia il racconto avventuroso e ricco di scoperte di Ulisse: dalla fine della Guerra di Troia alle peripezie del guerriero dal “multiforme ingegno” nel Mediterraneo fino al ritorno ad Itaca. Incontreremo i personaggi più noti del poema di Omero (il ciclope Polifemo, le Sirene, la maga Circe, il cane Argo, Telemaco e Penelope) che prendono vita attraverso le figure d’ombra degli elementi scenografici realizzati da Teatro Gioco Vita. Ombre e luci diventano così simboli delle paure, dei desideri, della sete di conoscenza e il viaggio tra il fantastico e il reale dell’eroe riproduce il percorso che ognuno compie dentro e fuori di sé durante la propria esistenza, a dimostrazione che il mito classico è in grado, anche nel XXI secolo, di affascinare e fornire chiavi di lettura anche al pubblico più giovane.