Andrea Bignasca

Andrea Bignasca (foto Luca Tonellotto)
Sab, 16/11/2019 - 20:45

“Storie e canzoni condivise”
con Andrea Bignasca & Friends
internet www.bignascaandrea.com

Prezzi: tariffa F
Acquista i biglietti

Con la sua seconda fatica discografica, il nuovo album “Murder”, Andrea Bignasca si presenta in tutta la sua versatilità fra un bluesrock dinamico, un songwriting sicuro di sé ed un energetico sountern-rock. Dopo diverse stagioni live, Bignasca è tornato in studio per dare al suo album di debutto un degno e promettente seguito. “Murder” rivela il cantante e polistrumentista sotto una nuova luce, grazie ad una band energetica e variegata, che lo emancipa dall’immagine di artista singer/songwriter in un rocker sicuro di sé. Già il primo singolo “Murder” e il successivo “Moonshining” alzano l’asticella e mostrano dove Bignasca affonda le proprie radici. Sia che si tratti dell'energia grezza di band come Rival Sons e Wolf Alice o della versatilità del songwriting dei Black Keys, è evidente che sugli scaffali del musicista si trovano i dischi giusti. Lui stesso dichiara poi importanti debiti anche a Bruce Springsteen e Tom Petty che lo accompagnano fin dall’infanzia. Da muri di chitarre fino a tenere melodie in filigrana, passando da giocosi hooks a stacchi di vulnerabili ballate, Bignasca esibisce tutta la ricchezza della sua calda e carismatica voce e sancisce con Murder il diversificato sviluppo di un artista che si ha l’impressione sia solo all’inizio.