Rinviati anche "Macbettu" e Ambrogio Sparagna & Orchestra Popolare Italiana

In considerazione dell'attuale situazione epidemiologica, il Teatro Sociale Bellinzona annuncia il rinvio a data da stabilire dei due eventi previsti la prossima settimana, cioè lo spettacolo "Macbettu" (19 e 20 marzo) e il concerto di Ambrogio Sparagna & Orchestra Popolare Italiana (21 marzo).
Pur potendo rimanere entro il limite di 150 partecipanti, il Teatro Sociale Bellinzona ritiene assolutamente prioritaria la tutela della salute pubblica. D'altra parte, in questa fase non sarebbero nemmeno date le condizioni per una serena fruizione degli eventi in questione, mentre gli spettatori delle categorie più fragili sarebbero comunque costretti a rinunciarvi. Il Teatro Sociale Bellinzona conta sulla comprensione del pubblico per questa decisione.
Le date della nuova programmazione di "Macbettu" e del concerto di Ambrogio Sparagna verranno comunicate ulteriormente. I biglietti già emessi mantengono la loro validità anche per la data sostitutiva. Con la comunicazione della nuova data saranno fornite informazioni anche sulle modalità di rimborso per chi non potrà assistere all'evento scelto nella data sostitutiva.
Al momento attuale risultano quindi rinviati tutti gli eventi in programma al Teatro Sociale Bellinzona fino al 21 marzo.