La cantata e disfida di Don Trastullo

La cantata e disfida di Don Trastullo (annullato)

31 Mag 2020 - 20:45
1 Giu 2020 - 17:00
dettagli >>
Olocene

Olocene (rinviato alla stagione 20-21)

4 Giu 2020 - 20:45
5 Giu 2020 - 20:45
6 Giu 2020 - 20:45
10 Giu 2020 - 20:45
11 Giu 2020 - 20:45
12 Giu 2020 - 20:45
dettagli >>
The Vad Vuc

The Vad Vuc

25 Sett 2020 - 20:45
26 Sett 2020 - 20:45
dettagli >>
Sebalter

Sebalter

9 Ott 2020 - 20:45
10 Ott 2020 - 20:45
dettagli >>

News

PER NATALE REGALA IL TEATRO

PER NATALE REGALA IL TEATRO

Per il Natale 2018 il Teatro Sociale Bellinzona ha preparato alcune offerte che si prestano molto bene come regalo da fare ai propri cari... o a sè stessi! Si tratta di proposte che vanno dai tradizionali e apprezzatissimi buoni regalo (abbinati ad interessanti sconti supplementari) ai miniabbonamenti alle rassegne "Chi è di scena" (per chi ama il teatro di prosa) e "Com.x" (per gli appassionati della comicità), fino all'abbonamento Ottovolante fortemente ribassato (per tutti coloro che vogliono variare fra i generi).

"DON'T PANIC!" - VIVERE NELL'ERA DEL TERRORE

"DON'T PANIC!" - VIVERE NELL'ERA DEL TERRORE

Viviamo nell’era del terrore globale. Anche la nostra regione ha pianto le sue vittime del terrorismo e ha avuto una strage sfiorata a scuola. Migrazioni, islamismo, razzismo, e poi catastrofi ambientali, disastri naturali e crolli repentini. A queste paure collettive si sommano le angosce individuali, in un mondo che non da più certezze a nessuno. Come si vive nell’era del terrore? E c’è una via d’uscita dal panico collettivo?

Prossimamente

Domenica, 31. Maggio 2020 - 20:45
Lunedì, 1. Giugno 2020 - 17:00

“La cantata e disfida di Don Trastullo” è un intermezzo buffo composto nel 1749 da Niccolò Jommelli per il Teatro della Pace di Roma. Abbiamo qui uno dei maggiori compositori napoletani che mette in scena un’operina dalla trama semplice secondo la prassi dell’epoca.
NB: Lo spettacolo è annullato

2019-2020 Stagione: Classica
Giovedì, 4. Giugno 2020 - 20:45
Venerdì, 5. Giugno 2020 - 20:45
Sabato, 6. Giugno 2020 - 20:45
Mercoledì, 10. Giugno 2020 - 20:45
Giovedì, 11. Giugno 2020 - 20:45
Venerdì, 12. Giugno 2020 - 20:45

Nella valle selvaggia in cui abita il signor Geiser - vedovo quasi settantaquattrenne di origini basilesi, protagonista de “L’uomo nell’Olocene” di Max Frisch - sembrano esistere solo la pioggia, le interruzioni di elettricità e l’atmosfera da fine del mondo. Anche lui finirà e se ne rende conto.
NB: lo spettacolo è rinviato alla stagione 20-21

2019-2020 Stagione: Altri percorsi