La cantata e disfida di Don Trastullo

La cantata e disfida di Don Trastullo (annullato)

31 Mag 2020 - 20:45
1 Giu 2020 - 17:00
dettagli >>
Olocene

Olocene (rinviato alla stagione 20-21)

4 Giu 2020 - 20:45
5 Giu 2020 - 20:45
6 Giu 2020 - 20:45
10 Giu 2020 - 20:45
11 Giu 2020 - 20:45
12 Giu 2020 - 20:45
dettagli >>
The Vad Vuc

The Vad Vuc

25 Sett 2020 - 20:45
26 Sett 2020 - 20:45
dettagli >>
Sebalter

Sebalter

9 Ott 2020 - 20:45
10 Ott 2020 - 20:45
dettagli >>

News

A CASA CON NOI: "IL FONDO DEL SACCO" COME VIDEOLETTURA ONLINE

A CASA CON NOI: "IL FONDO DEL SACCO" COME VIDEOLETTURA ONLINE

Queste settimane di distanza sociale ci fanno percepire quanto sia importante per ognuno di noi la comunità in cui viviamo. E forse proprio ora che le sale teatrali sono chiuse possiamo capire meglio quale sia il ruolo del teatro nel dare contenuti e senso alla nostra società.

IL TEATRO SOCIALE BELLINZONA RIMANE CHIUSO FINO AL 30 APRILE

IL TEATRO SOCIALE BELLINZONA RIMANE CHIUSO FINO AL 30 APRILE

A seguito dell'emergenza sanitaria tutta la programmazione del Teatro Sociale Bellinzona è sospesa fino al 30 aprile. Nessun evento si svolgerà in teatro fino a tale data. Nel limite del possibile tutti gli spettacoli e i concerti programmati fino ad allora saranno rinviati a data da stabilire. Si cercherà di contenere al minimo gli annullamenti definitivi.

Prossimamente

Domenica, 31. Maggio 2020 - 20:45
Lunedì, 1. Giugno 2020 - 17:00

“La cantata e disfida di Don Trastullo” è un intermezzo buffo composto nel 1749 da Niccolò Jommelli per il Teatro della Pace di Roma. Abbiamo qui uno dei maggiori compositori napoletani che mette in scena un’operina dalla trama semplice secondo la prassi dell’epoca.
NB: Lo spettacolo è annullato

2019-2020 Stagione: Classica
Giovedì, 4. Giugno 2020 - 20:45
Venerdì, 5. Giugno 2020 - 20:45
Sabato, 6. Giugno 2020 - 20:45
Mercoledì, 10. Giugno 2020 - 20:45
Giovedì, 11. Giugno 2020 - 20:45
Venerdì, 12. Giugno 2020 - 20:45

Nella valle selvaggia in cui abita il signor Geiser - vedovo quasi settantaquattrenne di origini basilesi, protagonista de “L’uomo nell’Olocene” di Max Frisch - sembrano esistere solo la pioggia, le interruzioni di elettricità e l’atmosfera da fine del mondo. Anche lui finirà e se ne rende conto.
NB: lo spettacolo è rinviato alla stagione 20-21

2019-2020 Stagione: Altri percorsi